18/02/2023 – PANDEMIA DELL’IGNORANZA

Riflessioni intorno alla possibilità di un pensiero critico Istituto GRADIVA, sabato 18 febbraio 2023, ore 16:30 Durante la pandemia – e più di recente anche sul conflitto russo-ucraino – si è assistito a una riduzione del pluralismo informativo e all’espulsione delle voci critiche, fenomeni che hanno pericolosamente spinto il dissenso verso percorsi di radicalizzazione. il […]

Inconscio e Guerra intelligente

L’inizio di una guerra si ha quando, nei termini di lettura della vita affettiva individuale, diventa lecito compiere collettivamente azioni, quali le violenze e le ingiustizie, che all’interno della organizzazione sociale di appartenenza rappresenterebbero un disonore e una colpa grave per l’individuo.

Ma le violenze e le ingiustizie, vietate al singolo, sono monopolizzate dalle Nazioni ed hanno motivo di essere perpetrate in nome della ragion di Stato.

La morale si muove secondo criteri di divisione tra buono e cattivo e può essere quindi espresso un giudizio di violenza buona o cattiva modificando opportunamente il proprio punto di osservazione.

Articolo 📝: https://istitutogradiva.it/linconscio-e-la-guerra-intelligente/

_____________

🔻www.istitutogradiva.it🔻

Gradiva è un istituto di ricerca in psicoanalisi che lavora da 40 anni per diffondere ed ispirare su concetti come l’importanza della salute della psiche, dell’accoglienza del disagio […]. Si tratta di un luogo di diffusione, di ricerca e di applicazioni, secondo i principi della psicoanalisi, per accogliere le domande, la curiosità o il bisogno di ogni persona interessata ad approfondire la conoscenza di sé, nei suoi problematici rapporti con l’altro, sullo sfondo dei nodi e dei paradossi che tessono il disagio della condizione umana.

Seguici sulla tua piattaforma preferita! 🌐
Instagram: https://www.instagram.com/istitutogradiva/
Facebook: https://www.facebook.com/istitutopsicoanaliticogradiva
Telegram: https://t.me/istituto_gradiva
Medium: https://medium.com/@Istituto_Gradiva

Sostieni Gradiva ❤️
https://istitutogradiva.it/dona

L’inconscio e la guerra intelligente

Evidentemente, per avere una comprensione almeno parziale, di una esperienza così irrazionale che caratterizza da sempre la storia dell’uomo, è necessario analizzare e ricercare nella profondità dell’individuo quelle spinte emotive ed affettive così forti ed incoercibili che rappresentano il carburante, ed allo stesso tempo, il motore per avviare un’esperienza tanto crudele quanto distruttiva. Il coinvolgimento […]